Implantologia


Implantologia

donna con capelli rossi che sorride
Gli interventi di implantologia sono eseguiti con scrupolo e professionalità.

Ogni paziente è visitato con attenzione affinché la tipologia di impianto da applicare sia idonea e risolutiva.

Quando la superficie ossea è ritenuta sufficiente a tenere l'impianto, la terapia eseguita è quella del carico immediato.
 
In casi diversi, il dentista prosegue con la tecnica in due fasi: la prima consiste nell'inserimento dell'impianto sotto la mucosa, la seconda nell'avvitamento del pilastro dentale sull'impianto.
Palizzata elettrosaldata

Nello studio all'avanguardia è applicata la tecnica della palizzata elettrosaldata.

Con la saldatura il carico immediato degli impianti è sicuro e l'allestimento di protesi definitive in resina diventa possibile con spese limitate.

L'elettrosaldatura, infatti, permette di fondere le barre degli impianti e fissarli.

Implantologia elettrosaldata di scuola italiana:
Attraverso l'utilizzo di un filo di titanio sono uniti direttamente in bocca gli impianti fra di loro.
Viene così realizzata una robusta “palizzata” che permette il carico immediato degli impianti con la massima sicurezza.
Questa procedura rappresenta una alternativa sia alla tecnica “All on Four” o “All on Six” di Malò, sia al “Toronto Bridge”, ovviandone i limiti e gli inconvenienti minimizzando i rischi di fallimento, senza comportare un aumento dei costi per il paziente.
Share by: